IPad mini, è un successo?

IPad mini, è un successo?

E’ l’ultima frontiera dei tablet e dell’innovazione lanciata dalla Apple, il gigante che in fatto di telefonia e tecnologia è sicuramente al top dell’eccellenza. L’IPad mini, lanciato lo scorso mese, sconvolgerà il mercato come successo con altri prodotti della Mela come IPhone e IPad?

Caratteristiche dell’IPad mini
Design e numero pressoché infinito di applicazioni sono i punti di forza dell’IPad mini, come d’altronde per tutti i pezzi targati Apple. Alto appena 200 mm, ossia 20 cm, si può tenere addirittura in un palmo della mano, il che dà all’oggetto anche la praticabilità di poterselo portare sempre appresso. Lo spessore del mini tablet è di appena 7 mm, una soglia piccolissima, quasi irrilevante.

Di fronte alle caratteristiche innegabili del prodotto, bisogna tuttavia registrare le critiche che sono sorte riguardo i prezzi dell’IPad mini. I competitor Kindle Fire e Nexus hanno un prezzo più abbordabile e come per tutti i pezzi Apple, si paga evidentemente l’esclusività del prodotto. Il costo del mini tablet va da un minimo di 329 euro fino a 529 euro, cifra che si alza se si acquista il modello Wi-Fi + Cellular.

Le molte persone che pensavano di poter acquistare un prodotto a costi più contenuti, visto che si tratta di un tablet in formato mini, sono rimaste fortemente deluse.

L’IPad mini sul mercato
Tuttavia, dai vertici dell’azienda di Cupertino, si pronostica un successo per l’IPad mini, un successo che si attesterà tra i quattro e i sei milioni di esemplari in vendita.

L’esplosione di questi prodotti d’altronde è testimoniato dalle file interminabili all’apertura di un megastore sulla tecnologia o dalla percezione che tutte le persone che ci girano attorno posseggano minimo uno smartphone. E sempre più persone ormai si stanno dotando anche di un tablet.

Spicy News

Spicynews.it è il blog più infuocato del Web. Solo news di curiosità e articoli di approfondimento su quello che realmente ti interessa!
Pubblica anche tu le tue notizie bomba!